La papaina è un enzima naturale derivato dal frutto della papaia. Ha la particolare capacità di alterare la struttura delle proteine della catena infiammatoria.

L’enzima papaina, estratto dal lattice ottenuto per incisione del frutto della Carica Papaya ancora acerbo, viene solitamente paragonato alla pepsina, un enzima contenuto nei succhi gastrici dello stomaco degli esseri umani.

Grazie alla sua capacità proteolitica, la papaina è spesso utilizzata in alcune terapie come aiuto per la digestione delle proteine.

La papaina è un enzima che nel cavo orale in grado di degradare le citochine, proteine tipiche nell’infiammazione gengivale senza gli effetti collaterali degli antinfiammatori non steroidei.

La papaina si dimostra un valido aiuto per spegnere l’infiammazione in modo fisiologico.